Posts Tagged ‘Zombie’

 

 

Go to previous encounter – Day 13 part 2

Gathering_Point_pag_1

Gathering_Point_pag_2

Gathering_Point_pag_3

Gathering_Point_pag_4

Gathering_Point_pag_5

Gathering_Point_pag_6

Gathering_Point_pag_7

Gathering_Point_pag_8

Gathering_Point_pag_9

Gathering_Point_pag_10

Go to previous encounter – Day 13 part 1

No_news_bad_news_pag_4

No_news_bad_news_pag_5

No_news_bad_news_pag_6

Go to previous encounter – Day 6

No_news_bad_news_pag_1

No_news_bad_news_pag_2

No_news_bad_news_pag_3

Go to next encounter – Day 13 part 2

Go to previous encounter – Day 1.4 part 2

Day_6_A_Hunt_for_Supplies_pag_1

Day_6_A_Hunt_for_Supplies_pag_2

Day_6_A_Hunt_for_Supplies_pag_3

Day_6_A_Hunt_for_Supplies_pag_4

Day_6_A_Hunt_for_Supplies_pag_5

Day_6_A_Hunt_for_Supplies_pag_6

Go to next encounter – Day 13 part 1

Go to previous encounter – Day 1.4 part 1

Saving_Linda_pag_3

Saving_Linda_pag_4

Go to next encounter – Day 6

Go to previous encounter – Day 1.3

Saving_Linda_pag_1

Saving_Linda_pag_2

Go to next encounter – Day 1.4 part 2

Leggi in Italiano / Read in Italian

Go to previous encounter – Day 1.1

The door suddenly opens and the hooded figure swoops into the building. Taken by surprise Albert and Rudolf raise their weapons, ready to fire.

<Do not shoot! Hold your fire!> Shouts the intruder <I’m here to help! Do not kill me!>

<Damn idiot!>blurts Rudolf <I was going to fill you with lead. Is this the way to go?> Rudolf observe the newcomer who slips back his hood.

<He is Rob> says Albert turned to Rudolf <he lives here nearby, is a big fan of  the radio…> Albert turns towards the young man in his early twenties, a boyish face on a man’s body <… let me guess: you heard the message and now you want to save the world, boy? We are not playing a game, we’re risking our lives, go home and stay sheltered!>

<Hey! I’m not a boy!> complains Rob <I thought that with my father’s gun…>

<Shut up!> Albert interrupts him <you are planning to go around to get yourself killed!>

<Hey! Do not argue> intrudes Rudolf <We’re not sure  that if he remains locked up at home he will be safer than with us. The guy here has a fine rifle, I think one more weapon makes us much safer…>

ENG_1_2_01

The three warily leave the building and begin to move towards the south. Albert leads the way followed by Rudolf and Rob.

ENG_1_2_02

<I hear something approaching, it seems…  it sounds like a siren!> exclaims Albert <The police is coming to get us rescued!>

The police car reaches the group, the doors are flung open and two agents exit the vehicle.

<Stop all of you!> Cries the older agent <Drop your weapons! You’re under arrest for launching a false alarm!>

Albert, Rudolf and Rob remain astonished, agents have flocked to arrest them! Is it possible that the police still do not know anything about the Zombie threat?

ENG_1_2_03

Firmly holding his rifle, Rob speaks to the policeman in front of him <We aren’t terrorists! How could you think that? We was trying to warn the city!>

<Of course…> responds the policeman <…the Zombie invasion. Don’t you know it’s a serious crime spread panic among people? Even if it was just a joke you could be indicted for terrorism! Now drop your weapons! I won’t ask it gain!> The voice getting colder while he grasps his gun.

<Damn!> blurts Rob <They heard us!>

ENG_1_2_04

Attracted by the noise the Zombies leave the armory door and approach the police car.

<There’s someone out there!> Says the younger policeman <a group of people is getting closer>

The zombies move unsteadily to surround the cop, ready to devour him.

ENG_1_2_05

<Shoot them down!> cries the policeman <Open fire! Fire!>

The cops shoot to the aggressors, one Zombie falls down killed while others get closer attracted by the noise

ITA_1_2_06

The Zombies are on the young policeman, and he is forced to defend himself with his bare hands. He hits hard the undead until they are on the ground, inoffensive.

The two policemen seem upset:

ENG_1_2_07

The cops get into the car and drive fast towards the city centre.

<Hurry up!> cries Albert <we have to move quickly, before others of them arrive!>

<Wait> responds Rob <let’s take one of these cars. We will be quicker and even safer!>

<Are you going to steal a car?> Asks Rudolf.

<After this crisis we will return it to it’s owner> proposes Rob.

<Ok, let’s do it> resolves Albert <But do it quickly, one of those monsters is approaching us>

ENG_1_2_08

While Rob begins his attempt to start the car, Albert controls the last zombie who is moving to the parking lot with his dragged steps.

<Come on Rob!> Albert  says <we don’t want to fight another of them! Hurry up!>

ENG_1_2_09

Will they manage to go away by car before being reached by the Zombie?

Read in English / Leggi in Inglese

Vai all’incontro precedente – Day 1.1

La porta si apre di slancio e la figura incappucciata piomba nell’atrio dell’edificio. Colti di sorpresa Albert e Rudolf alzano le armi, pronti al fuoco.

<Non sparate! Non sparate!> urla l’intruso <sono qui per aiutarvi! Non sparate!>

<Dannazione idiota!> sbotta Rudolf <stavo per riempirti di piombo. Ti sembra il modo di entrare?> Rudolf osserva il nuovo arrivato che si fa scivolare indietro il cappuccio.

<Quello è Rob> dice Albert rivolto a Rudolf <vive nella casa qui di fronte, è un grande fan della radio…> Albert si rivolge verso il giovane poco più che ventenne che gli sta davanti, una faccia da ragazzo piantata su un robusto corpo da uomo <…vediamo se indovino: hai sentito il messaggio e ora vuoi salvare il mondo, ragazzo? Qui non siamo in un gioco, qui ci si gioca la pelle, torna a casa e resta al riparo!>

<Ehi! Non sono più un ragazzo!> si lamenta Rob <Io pensavo che con il fucile di papà…>

<Basta!> lo interrompe Albert <tu vuoi andare in giro a farti ammazzare!>

<Ehi! Non litigate> si intromette Rudolf <Secondo me non è scritto da nessuna parte che se resta chiuso in casa sarà più al sicuro che con noi. Il ragazzo qui ha un bel fucile, in questo momento penso che un’arma in più ci renda tutti e tre molto più sicuri…>

ITA_1_2_01

I tre escono cautamente dall’edificio e cominciano a muoversi verso sud. Albert apre la strada seguito a da Rudolf e Rob.

ITA_1_2_02

<Sento qualcosa avvicinarsi, sembra… sembra una sirena!> Esclama Albert <La polizia sta arrivando per metterci in salvo!>

L’auto della polizia raggiunge il gruppo, le portiere si spalancano e due agenti escono dal veicolo.

<Fermi tutti!> Urla l’agente più anziano <Gettate le armi! Siete in arresto per procurato allarme!>

Albert, Rudolf e Rob restano come pietrificati, gli agenti sono accorsi per arrestarli! Possibile che la polizia ancora non sappia nulla della minaccia Zombie?

ITA_1_2_03

Rob, il fucile ancora in mano, si rivolge all’agente di fronte a lui. <Ehi! Non siamo terroristi! Come vi salta in mente? Abbiamo solo cercato di avvertire la città del pericolo!>

<Certo, certo> risponde il poliziotto <la minaccia dell’invasione degli zombie… Non sapete che è un reato grave procurare il panico? Anche se è solo uno scherzo, potreste essere incriminati per terrorismo. Ora gettate le armi> La voce dell’uomo diventa gelida mentre estrae la sua pistola.

<Dannazione!> sbotta Rob <Ci hanno sentiti!>

ITA_1_2_04

Attirati dal rumore il gruppo di Zombie abbandona la porta dell’armeria e si dirige verso l’auto della polizia!

<C’è qualcuno laggiù!> Afferma il poliziotto più giovane <un gruppo di persone si avvicina>

Con improvviso slancio gli Zombie si gettano sull’agente, pronti a divorarlo.

ITA_1_2_05

<Abbattiamoli!> Urla il poliziotto <Fuoco, fuoco!>

I due agenti scaricano le armi contro gli aggressori, uno degli Zombie cade a terra ucciso, mentre altri si avvicinano attratti dalle esplosioni.

ITA_1_2_06

Assalito dai restanti Zombie, il giovane agente è costretto a difendersi a mani nude. Colpisce più volte con forza, fino a quando tutti i mostri sono a terra, inoffensivi.

I due poliziotti si guardano sconvolti:

ITA_1_2_07

Rapidamente risalgono sulla volante, girano l’auto, e accelerano verso il centro della città.

<Veloci!> urla Albert <muoviamoci alla svelta, prima che ne arrivino altri!>

<Aspetta> risponde Rob <prendiamo una di queste auto, così saremo più veloci che a piedi ed anche più al sicuro!>

<Intendi rubare un’auto?!> si intromette Rudolf dubbioso.

<Quando la crisi sarà passata possiamo sempre restituire l’auto al suo proprietario> propone Rob.

<Ok, basta che facciamo in fretta, uno di quei mostri si avvicina!> Risolve Albert.

ITA_1_2_08

Mentre Rob comincia il suo tentativo di far partire l’auto, Albert controlla l’ultimo zombie rimasto che con passo trascinato si sta avvicinando al parcheggio.

<Forza Rob> dice Rudolf <non abbiamo voglia di affrontare un’altro di quei mostri!>

ITA_1_2_09

Riusciranno i tre ad allontanarsi in auto prima di essere raggiunti?

Read in Italian / Leggi in Italiano

Go to the previous encounter – Day 0

After escaping from the Zombies who had gathered around the restaurant outside the city, Albert and Rudolf reach the outskirts, where Albert’s Radio Station is placed.

<Let’s go to my Radio Station… If I get there I can warn the city about the Zombie threat, and tell Linda to rush home> Albert said a couple of hours before <I have to keep her safe>

<Do not worry, you’ll be together soon> Rudolf has reassured him, hoping not to be too optimistic.

ITA_01

The city seems to sleep quietly while the sun is rising over the horizon.

<If you want to protect your girlfriend> whispers Rudolf <we need something better than a jack and a cleaver>

<Follow me, I know where to go> says Albert smiling.

ENG_02

Albert and Rudolf run to the armory decided to increase their firepower, but a few meters from the front door Rudolf slips to the floor with a thud and after having raised reaches Albert limping.

Suddenly the two heard something behind them … turn around, but fortunately there is nothing, except their fear…

ENG_03

On their second attempt Albert and Rudolf are able to force the door and enter the armory. Once inside they see, through the bulletproof windows, a group of Zombies approaching the shop.

<Rudolf, look around for something usefull!> exclaims Albert while starting to barricade the door.

<I have found a submachine gun!> exults Rudolf < find something for yourself while I finish the blocking of the entrance>

ITA_04

<I think we’re ready to go> says Albert, who is loading his brand new shotgun.

<I agree> responds Rudolf <this door won’t give way so easily>

ENG_05

The rear of the building is clear, no Zombies in sight. Albert starts running to the radio station, rudolf follows him limping.

Zombies on the other side start to hit the closed door, unaware of the escape of their prays.

ENG_06

Albert reaches the radio studio, he adjusts switches, controls and connections untile the “on air” light went on.

“Attention please!  Pay Attention! …This is not a joke… Listen to me carefully”

ENG_07

<Uff… We did it!> exults Albert <I just hope Linda is safe at home…> Albert’s eyes become sad for a while.

<So far we have seen  only 3 Zombies here in the city…> responds Rudolf <Maybe they aren’t so much numerous here nearby… Let’s go your Home quickly! Now we are able to manage the situation, but we don’t know what could happen.>

While Albert and Rudolf argue about the best route to follow, from the house in front of the radio station comes out a hooded guy clutching a hunting rifle.

The guy moves forward, loading bullets in his rifle… Which will be his intentions?

ITA_08

Go to next encounter – Day 1.2

Read in English / Leggi in Inglese

Vai all’incontro precedente – Day 0

Dopo essere sfuggiti agli Zombie che si erano radunati intorno al ristorante fuori città, Albert e Rudolf raggiungono la periferia, dove si trova l’emittente per cui Albert lavora.

<Andiamo verso la radio… da lì potrò dare l’allarme e dire a Linda di correre a casa> aveva detto Albert qualche ora prima <devo salvarla ad ogni costo…>

<Non ti preoccupare, sarete insieme prima di quanto pensi> l’aveva rassicurato Rudolf con la speranza di non essere troppo ottimista.

ITA_01

La città sembra dormire tranquilla mentre il sole si affaccia all’orizzonte.

<Se vuoi proteggere la tua ragazza> sussurra Rudolf <abbiamo bisogno di qualcosa di meglio di un crick e una mannaia…>

<Seguimi, so dove possiamo andare> Risponde Albert con un sorriso.

ITA_02

Albert e Rudolf corrono  verso l’armeria decisi ad aumentare la loro potenza di fuoco, ma a pochi metri dalla porta d’ingresso Rudolf scivola a terra con un tonfo e dopo essersi rialzato raggiunge Albert zoppicando.

All’improvviso i due sentono qualcosa alle loro spalle… si voltano, ma fortunatamente non c’è nulla.

ITA_03

Al secondo tentativo Albert e Rudolf riescono a forzare la porta. Una volta entrati nell’armeria vedono attraverso le finestre di vetro rinforzato un gruppo di Zombie avvicinarsi tra gemiti e mani che artigliano l’aria.

<Cerca qualcosa che ci possa tornare utile! > dice Albert mentre comincia a barricare l’ingresso.

<Ho trovato una mitraglietta!> Esclama Rudolf <trova qualcosa per te mentre finisco con la porta>

ITA_04

<Credo che siamo pronti ad andare> afferma Albert mentre carica il colpo nel suo nuovo fucile a pompa.

<D’accordo> risponde Rudolf <questa porta non dovrebbe aprirsi tanto facilmente>

ITA_05

Lo spazio sul retro dell’edificio è sicuro. Albert si lancia di corsa verso l’emittente radio mentre Rudolf lo segue zoppicando.

Gli Zombie sull’altro lato dell’edificio cominciano a colpire la porta con violenza, ignari della fuga delle loro prede.

ITA_06

Albert raggiunge lo studio radiofonico, armeggia con i collegamenti per alcuni interminabili istanti finché si accende la luce della diretta:

“Attenzione! Attenzione! …Questo non è uno scherzo… Attenzione! … Ascoltate attentamente…”

ITA_07

Terminata la trasmissione Albert si lascia cadere su una poltrona, sfinito.

<Uff… Ce l’abbiamo fatta!> esulta Albert <spero solo che Linda arrivi a casa sana e salva…>

<Finora abbiamo visto solo tre di quei mostri qui in città> Ribatte Rudolf <Probabilmente non ce ne sono ancora molti in giro… Muoviamoci a raggiungere casa tua. Per ora siamo riusciti a cavarcela, ma non sappiamo cosa può capitare ancora>

Mentre Albert e Rudolf discutono sul tragitto migliore da seguire, dalla casa di fronte esce un ragazzo incappucciato che stringe in mano un fucile da caccia.

Mentre si dirige verso la stazione radio il ragazzo carica due colpi nel fucile… Quali saranno le sue intenzioni?

ITA_08

Vai al prossimo incontro – Day 1.2